Chirurgia maxillo-facciale

Se siete a Chisinau e cercate i servizi di un chirurgo maxillo-facciale con esperienza, saremo felici di aiutarvi in ogni momento. Chiamateci e venite a trovarci a Denta Vita. Sappiamo come far brillare di salute il vostro sorriso!

La chirurgia dentale è un settore fondamentale dell’odontoiatria. Nonostante l’opinione comune, il chirurgo maxillo-facciale cerca di conservare i denti dei pazienti e ricorre all’estrazione dei denti solo nei casi estremi.

Ma anche se serve l’operazione, questa viene eseguita con il minimo danno al sistema dentale e ai tessuti molli del cavo orale.

Il reparto chirurgico di Denta Vita propone i seguenti trattamenti:

  1. Estrazione del dente.
  2. Estrazione del dente retinizzato o apertura della corona dentale nel corso delle cure odontoiatriche.
  3. L’estrazione del dente di giudizio (in ogni posizione, incluso quella orizzontale)
  4. Impianto dentali.
  5. Aumentazione ossea
  6. Installazione di impianti o delle protesi all-on-4 e all-on-6 (sulle gengive prive di denti)

In via preliminare viene prescritta al paziente la TAC del sistema dentale. Esaminando le immagini ottenute, il medico definisce la causa della patologia e, se è possibile, prescrive la cura o, se no, trova una soluzione alternativa per conservare l’integrità della struttura ossea.

Nello studio Denta Vita si eseguono le seguenti operazioni di conservazione dei denti:

  • Cistectomia – la rimozione della ciste dai tessuti morbidi;
  • Emisezione – l’estrazione di una delle radici del dente oppure di una delle parti danneggiate che contribuisce al processo infiammatorio;
  • La resezione di una punta della radice infettata e l’otturazione retrograda con l’uso del MTA.

In quali casi si ricorre all’estrazione del dente?

L’estrazione del dente viene fatta se:

  • l’infezione cariosa ha distrutto o ha danneggiato la radice;
  • la rottura della corona con la maggiore parte della radice;
  • la corona è danneggiata dalla carie al livello della gengiva o 1-2 mm sotto la gengiva;
  • il dente si muove molto a causa della parodontite;
  • il dente è coinvolto in un processo di grave infiammazione e non può essere sottoposto a cure conservative;
  • il dente si trova nel luogo di rottura della mascella o della mandibola;

L’operazione viene eseguita in più tappe:

  • al paziente viene somministrata l’anestesia infiltrativa;
  • dopodiché la gengiva viene separata dal dente;
  • poi si fa muovere il dente;
  • in seguito il dente viene estratto dalla cavità dentale;
  • è obbligatorio che il medico elimini l’intero tessuto infettato e pulisca la cavità dentale.
  • se il difetto è grande, si comincia subito ad aumentare il tessuto osseo;

Prima dell’anestesia gli specialisti di Denta Vita fanno una prova per escludere la possibilità di reazioni allergiche all’anestetico durante l’operazione.

Quanto costa l’estrazione del dente?

Se non c’è una grande infiammazione dei tessuti morbidi o se si tratta di un processo cronico, allora i nostri medici eseguono l’estrazione della radice in una volta sola.

Mentre, in caso di un processo d’infiammazione, il dottore prescrive al paziente la cura, in modo da evitare la diffusione della flora patogenica durante l’operazione. Solo dopo la cura gli specialisti dello studio Denta Vita possono cominciare l’operazione.

Il costo dell’estrazione del dente dipende dalla difficoltà del processo chirurgico e la quantità dei trattamenti terapeutici.

La nostra politica dei prezzi è trasparente, quindi dopo l’esame preliminare il medico vi informerà sullo stato delle radici, vi mostrerà le aree problematiche sulle immagini o sulla TAC e vi illustrerà il prezzo dell’estrazione dei denti per il vostro specifico caso .

L’appuntamento dal chirurgo maxillo-facciale nello studio Denta Vita si può prendere al telefono o online.

In quali casi è necessario estrarre i denti del giudizio?

L’estrazione del dente del giudizio non è una semplice operazione chirurgica visto la che le radici si trovano nella profondità del tessuto osseo. In molti casi è necessario tagliare la gengiva per arrivare alla base della radice.

Il dente del giudizio viene estratto se:

  • si trova in posizione orizzontale e minaccia di spostare tutta l’arcata dentale;
  • sta schiacciando tutta l’arcata dentale a causa della mancanza di spazio;
  • si nota un’infiammazione cronica dei tessuti morbidi;
  • sta uscendo fuori dalla gengiva inclinato o in maniera orizzontale.

La difficile estrazione dell’ottavo dente (il dente del giudizio) nello studio Denta Vita, a richiesta del paziente, viene eseguita sotto anestesia. Il paziente non prova alcun il dolore, la preoccupazione se ne va e questo permette ai nostri medici eseguire il lavoro più velocemente e in maniera più efficace.

Se siete a Chisinau e cercate i servizi di un chirurgo maxillo-facciale con esperienza, saremo felici di aiutarvi in ogni momento. Chiamateci e venite a trovarci a Denta Vita. Sappiamo come far brillare di salute il vostro sorriso!